Lenovo annuncia che non produrrà tablet Android in USA prima del rilascio di Honeycomb

MarioP -

Sembra proprio che sia scoppiata la tablet-mania. Infatti dopo la presentazione di Apple dell’ iPad, numerose aziende hanno deciso di seguire il trend e provare a lanciare il proprio tablet sul mercato. Tutto ciò non può che fare bene a noi consumatori, che assistiamo al lancio di prodotti sempre più competitivi ed innovativi.

In questo contesto arriva un pò in controtendenza l’annuncio di Lenovo di non produrre tablet Android per il mercato americano prima del rilascio di Honeycomb, che dovrebbe essere la versione 3.5 di Android. Eppure sebbene la stessa Google ha ammesso che Froyo non è stato pensato per gli schermi grandi che montano i tablet, Gingerbread dovrebbe proprio ovviare il problema, aggiungendo il supporto a maggiori risoluzioni dello schermo. Altro discorso per il mercato cinese: l’azienda sembrerebbe ancora intenzionata a mettere in vendita il LePad entro la fine dell’anno.

E Windows 7? Howard Locker, Director New Technology e Master Inventor della Lenovo, dichiara: ” Windows 7 è basato sullo stesso paradigma del 1985–è un’interfaccia ottimizzata per l’utilizzo con un mouse ed una tastiera”. State tranquilli dunque, non vedremo mai un tablet Lenovo con Windows 7.

fonte