E’ uscito Ubuntu 10.10. Va a nozze con Android

Emanuele Cisotti

Ubuntu 10.10

Nel caso non ve ne foste accorti oggi è uscito Ubuntu 10.10. Lo trovate gratuitamente sul sito ufficiale e vi consigliamo vivamente di scaricarlo. Perchè? Perchè rispecchia la filosofia open che riguarda anche Android e perchè utilizzare una piattaforma linux vi aiuterà a capire meglio anche il vostro smartphone (sempre basato su linux). E poi dopotutto, non vi siete stancati di Windows e Mac OS?

Ma a parte questa piccolo spot pubblicitario, abbiamo voluto provare per voi l’integrazione che c’è fra un sistema Ubuntu e uno smartphone Android. Non esistono ovviamente suite dedicate per linux (come non ne esistono ufficialmente neanche per Windows e Mac OS) ma non ne sentiamo la mancanza visto che come ben sappiamo non è richiesta nessuna suite per la gestione da remoto del vostro telefono.

E allora perchè Android dovrebbe essere compatibile con linux? Ovviamente è compatibile la modalità di memoria USB degli smartphone Android è perfettamente supportata da Ubuntu ma è anche supportata la funzionalità di tethering USB (vedi screenshot sotto) per usare il vostro telefono come modem, senza nessun passo aggiuntivo.

E ancora, se vogliamo sincronizzare la musica di Rhythmbox o i contatti di Evolution è possibile tramite una semplicissima guida (che in realtà mostra solo come sfruttare funzioni dei programmi stessi).

Ma non finisce qui, già un anno fa vi avevamo parlato della possibilità di sincronizzare la musica anche con Banshee, e allora perchè non provare?

E se invece volessimo far riconoscere il telefono via USB per utilizzarlo tramite ADB o tramite qualsiasi altro tool? Niente di più semplice, si tratta solo di editare qualche linea di alcuni file.

Vi riproponiamo anche qualche altro articolo del passato che sicuramente potrebbe interessarvi se state per provare Ubuntu 10.10:

Chi scrive quest’articolo utilizza Ubuntu dalla versione 5.10 e non posso fare altro che consigliarvi questo sistema operativo. Dategli una chance. Troverà sicuramente un posto nel vostro cuore.

ubuntu