TaintDroid ci mostra la nostra privacy violata

Emanuele Cisotti

TaintDroid

Ecco ancora un nuovo allarme per la sicurezza su Android. TaintDroid è una applicazione sviluppata da alcuni ricercatori della Penn State University in collaborazione con Intel che ha svelato alcuni strani “scambi dati” con server di advertising.L’applicazione ha svelato che molti software (scelti a caso fra le applicazioni più scaricate) trasferivano dati ad aziende di pubblicità e in alcuni casi anche dati “sensibili”. L’applicazione non è al momento disponibile e necessità di alcuni firmware custom per funzionare. Il software verrà comunque presto rilasciato sotto licenza Open Source.

La notizia di per se riporta alla luce i pericoli relativi ad applicazioni poco raccomandabili ma come al solito sono notizie da prendere con le pinze. Difficile credere a certi dati quando non sono neanche state svelate quali siano queste applicazioni incriminate.

&feature=player_embedded#!

Grazie a Keisuke