BlackBerry PlayBook, il tablet che Android si sogna?

Emanuele Cisotti

BlackBerry PlayBook

Diciamocelo, ad oggi nessun tablet Android ha ancora convinto fino in fondo. Sarà per le caratteristiche non al top, per l’utilizzo di versioni di Android “stiracchiate” dentro ad un tablet o per scelte di marketing poco felici. Da oggi però se c’è un dispositivo che secondo Android dovrà battere non sarà necessariamente l’iPad ma il nuovo BlackBerry PlayBook.

Vediamo di cosa si tratta:

• Display 7” LCD, 1024 x 600, WSVGA, schermo capacitivo moultitouch
• BlackBerry Tablet OS
• 1 Processore da 1 GHz dual-core Cortex A9
• 1 GB RAM
• Doppia camera HD (3 MP frontale, 5 MP posteriore)
• Supporta la registrazione a 1080p HD;
• Riproduzione video: 1080p HD Video, H.264, MPEG, DivX, WMV
• Audio: MP3, AAC, WMA
• Uscita video HDMI
• Wi-Fi – 802.11 a/b/g/n
• Bluetooth 2.1 + EDR
• Connettività: microHDMI, microUSB, connettore ricarica
• Dimensioni 130mm x 193mm x 10mm
• Peso inferiore ai 400 gr.
• Supporto ad Adobe® Flash® Player 10.1, Adobe® Mobile AIR® e HTML-5

L’arrivo in Europa è atteso per il 2011 e come possiamo vedere anche dal video qua sotto si tratta di un dispositivo con interfaccia appositamente ridisegnata, supporto per gli widget, multitasking a schede (stile PalmOS) e tante funzionalità sbloccate out-of-the-box.

Raramente parliamo di prodotti non-Android, ma a volte (come questa) pensiamo che i prodotti “avversari” possano essere una buona base di partenza per qualcosa di veramente nuovo.

&feature=player_embedded

Fonte

Blackberry