MeeGo

L’avversario open source di Android sarà MeeGo, poi Bada OS e WebOS

Emanuele Cisotti

Con il nostro sondaggio avete deciso che l’avversario open source più grande per Android sarà MeeGo creato da Intel e Nokia unendo due progetti già ben avviati: Mobiln e Maemo.

Sembra che molti siano concordi sul fatto che la potenza delle due aziende alle spalle del progetto garantirà a MeeGo un futuro prosperoso anche grazie al buon nome che Nokia si è creata negli anni. Subito dopo a parimerito (o quasi) troviamo Bada OS (montato sul Samsung Wave) e WebOS.

Per quanto del primo molti abbiano apprezzato la semplicità (almeno per chi ha avuto modo di provarlo) in molti confidano in Palm (e adesso in HP) per un futuro prosperoso di WebOS.

Per quanto noi tifiamo ovviamente per Android siamo comunque contenti per tutto il fermento che si sta creando attorno a MeeGo e a tutti i suoi progetti relativi (come il nuovo Nokia N9 o varie distribuzioni linux). Vi consigliamo, se avete voglia, di rimanere aggiornati su MeeGo tramite il nostro portale MeeGoWorld.it.

Bada OSintel