Oracle accusa Google di aver violato 7 brevetti

Emanuele Cisotti

No Android

Per chi non la conoscesse, Oracle è una azienda che possiede i più grandi “software” della storia dell’informatica tra cui Java, MySql e OpenOffice. L’azienda adesso ha attaccato (per vie legali) Google per quanto riguarda l’infrazione di 7 brevetti relativi a Java (su cui Android è basato).

Per quanto è probabile che tutto questo clamore si sgonfierà presto è comunque una mossa alquanto temeraria (e molto ingenua) quella di Oracle che potrebbe a questo punto mettere in difficoltà il mondo open source nel prossimo futuro se non ha intenzione di rivedere le sue politiche.

Fonte

brevetti