HoneyComb, il successore di Android 3.0 Gingerbread?

Marco Giannino -

Ancora non abbiamo la certezza che la prossima versione di Android 3.0 prenda il nome di Gingerbread, che sono trapelati rumors sul nome del suo successore…

Il successore di Gingerbread sarà HoneyComb?

Sembra proprio di si, alcune fonti “abbastanza” sicure vicine a techradar.com sembrano affermare che il diretto update di Gingerbread avrà questo nome in codice.

Elencando tutti i nomi in codice delle versioni di Android uscite fin’ora, se seguiamo l’ordine alfabetico osservati fin’ora possiamo tranquillamente affermare che HoneyComb è altamente papabile:

Cupcake, Donut, Eclair, FroYo, Gingerbread e Honeycomb

Le HoneyComb non sono altro che delle strutture di pasta a forma di nido d’ape, ripiene del loro dolce nettare.

Saranno appunto giorni molto dolci allora quelli di HoneyComb, in quanto se Gingerbread porterà quasi sicuramente una compatibilità di Android con i tablet, con l’aggiornamento 3.1/3.2 sicuramente avremo un’ulteriore esplosione delle potenzialità della terza versione di Android, augurandoci che sia agli stessi livelli dei miglioramenti che ci sono stati al passaggio tra Android 2.1 Eclair e Android 2.2 FroYo.

fonte