Motorola Droid 2, problemi di antenna e ricezione?

Marco Giannino -

Sembra che la tanto decantata pubblicità di Motorola sul suo Droid 2 che “può essere impugnato in qualsiasi modo” senza perdere il segnale non sia poi così tanto fondata…

Alcuni consumatori americani, riportano problemi di ricezione imbarazzanti per il loro nuovo Droid 2, che non sembra solo essere affetto “dall’effetto mano”, ma che abbia dei veri e propri cali di segnale ingiustificati anche senza essere sfiorato con un dito.

La lamentela continua indicando che le cadute di chiamata, il rallentamento della navigazione in 3G e persino in WiFi sono frequenti in quello che dovrebbe essere il “miglioramento” del fortunato predecessore Motorola Droid.

D’altro canto questa versione non vale per tutti i possessori, in quanto al gruppo dei “lamentanti problemi” si contrappone quello di coloro che asseriscono di non avere nessun problema del genere.

Noi possiamo solamente fare delle considerazioni a riguardo, aspettando che Motorola dica la sua.

Considerato che il problema si verifica anche senza un effettivo intervento umano, oltre al fatto che ci sono problemi anche nella navigazione WiFi, possiamo ipotizzare che alcuni Droid 2 abbiano un problema a livello di firmware, precisamente nella parte Radio. Se fosse così Motorola potrebbe correggere il tutto con un aggiornamento del firmware stesso, viceversa se così non fosse, sarebbe veramente curioso assistere ai “festeggiamenti” che avverrebbero in casa Apple, che per il tormentone “antennagate” era stata così tanto assediata negli ultimi tempi.

Scherzi a parte, ci auguriamo che Motorola riesca ad uscirne facilmente, anche se problemi di questo tipo al giorno d’oggi non sono proprio ammissibili.

Aspetteremo come sempre l’evolversi della situazione, pronti a fornirvi ulteriori dettagli e aggiornamenti a riguardo appena disponibili.