[Sondaggio] Miglior avversario linux di Android? (MeeGo, WebOS, BadaOS)

Emanuele Cisotti

Avversari linux

La battaglia non è solo iOS vs. Android, ma dobbiamo dare il giusto spazio ad avversari minori che sicuramente faranno parlare di se nei prossimi mesi/anni.

Il sondaggio estivo di oggi è quindi “qual’è il miglior avversario linux ad Android”? Abbiamo volontariamente escluso iOS, BlackBerry e Symbian per la loro natura (non sono OS basati su kernel linux e sono già ben avviati tanto da non aver bisogno di un nuovo confronto).

Gli avversari alla sbarra oggi sono:

MeeGo

OS di creazione Intel e Nokia, che nasce dalla fusione di Moblin e Maemo. La sua forza è sicuramente dovuta alle due aziende che spingono il suo sviluppo e alla possibilità di utilizzare questo OS su una moltitudine di dispositivi (come Android). Al momento non esistono dispositivi con questo OS ma le promesse sono buone. In molti pensano poi che MeeGo sia l’unica “salvezza” per Nokia per porre fine al suo declino per molti inevitabile.

[Per approfondimenti]

WebOS/HP

Gli uniti terminali con WebOS usciti fin’ora sono stati Palm e Pixi (entrambi in due versioni) che purtroppo non hanno riscosso il successo aspettato a causa di un inizio poco convincente e di qualche scelta sbagliata. L’OS è però molto potete e anche molto graficamente curato. Dopo l’acquisizione da parte di HP di Palm il futuro di questo OS è sicuramente molto promettente.

[Per approfondimenti]

Bada OS

E’ un OS linux promosso da Samsung e che è al momento installato nel “famoso” e molto pubblicizzato Samsung Wave. Per chi non lo avesse provato la semplicità di utilizzo di questo OS è sicuramente un suo punto di forza molto forte che potrebbe aiutare l’OS nel suo prossimo futuro.

[Per approfondimenti]

Gli altri:

LiMo alias Vodafone 360

In Italia è stato principalmente un progetto Samsung in collaborazione con Vodafone. Dopo due telefoni disastrosi sotto ogni punto di vista il progetto è stato dismesso e non ci saranno altri terminali LiMo. Samsung aveva ovviamente i piedi in troppe scarpe. Dietro a questo progetto in realtà ci sarebbe anche Motorola (che non ha più creato prodotti LiMo) e Nec/Panasonic (che però vendono i loro prodotti solo in oriente).

Progetto OpenMoko

Qualcuno di voi forse sa cos’è un NeoFreerunner. Noi lo abbiamo anche provato e possiamo solo dire che per quanto l’idea fosse ottima (quando è nata) la realizzazione è stata poi troppo “per soli sviluppatori”. Il progetto per quello che ne sappiamo è diretto verso la sua ultima stazione. [Per approfondimenti]

[poll id=”7″]

Bada OSintel