androiddeveloper

Diventare sviluppatore Android, ecco come!

Marco Giannino -

Ad oggi il Market Android conta circa 70.000 applicazioni, questo è veramente un bel risultato conseguito principalmente grazie a tutti gli sviluppatori che hanno creduto in Google e nella piattaforma Android…

La community di developers Android sta crescendo esponenzialmente di giorno in giorno, l’Android Open Source Project permette ad ogni sviluppatore di accedere ai sorgenti di tutti i progetti presenti, con la possibilità di apprendere, modificare, migliorare e collaborare assieme per poter garantire sempre una più alta qualità delle applicazioni presenti nel Market.

Se siamo programmatori e abbiamo voglia di metterci alla prova con una nuova piattaforma, non dovremo far altro che seguire pochi semplici passi per ottenere tutti gli strumenti necessari a creare la nostra applicazione, e perchè no di vederla anche condivisa sul Market gratuitamente o a pagamento.

Ovviamente per fare ciò abbiamo bisogno di un account Gmail, nel caso non ne fossimo dotati creiamolo e dopo averlo creato rechiamoci a questa pagina.

Inseriamo le nostre credenziali e logghiamoci, ci troveremo davanti la schermata dell’unico pagamento di 25 dollari che dovremo versare tramite Google Checkout (cliccare per ingrandire)

Accettando il pagamento acconsentiremo alle regole di distribuzione software consultabili a questo indirizzo.

Confermiamo il pagamento e saremo subito pronti a sviluppare e pubblicare le nostre applicazioni nello store del nostro sistema operativo preferito.

Nella pagina dei developer potremo scaricare velocemente SDK, linee guida, emulatori e esempi di codice totalmente in modo gratuito.

Teniamo a sottolineare che i 25 dollari sono realmente una tantum, Google non chiederà null’altro neanche in fase di pubblicazione di applicazioni sul Market 🙂