Samsung Galaxy S: lo smartphone con la GPU più potente!

Luis Nittoli

La Samsung ce l’aveva già detto al momento del lancio. Quante volte abbiamo letto questa frase: “sarà lo smartphone con la GPU più potente, in grado di elaborare 90 milioni di triangoli al secondo”(più del triplo dello standard attuale)”.

Ma ora vediamo di scoprire quanto è vero tutto ciò!

Dal momento della sua presentazione ad oggi nuovi terminali sono stati annunciati, alcuni di questi stanno per essere lanciati sul mercato, mentre altri sono già presenti e gli amici di “Android and Me” hanno deciso di mettere a confronto le prestazioni grafiche di alcuni terminali Android top di gamma come: Samsung Captivate(per chi non lo sapesse è la versione  AT&T del Galaxy S, dotato dello stesso hardware), Motorola Droid, Droid X / 2, Nexus One, Droid Incredibile, HTC EVO, e 3G myTouch Slide.

Come vediamo dal grafico, nel celebre benchmark Neocore non ce n’è per nessuno! Il Galaxy S(nella sua versione “Captivate”) è il 30% più veloce rispetto al secondo classificato(il Motorola Droid X) con ben 55,8fps di score. Ma il Galaxy S primeggia anche in tutti gli altri benchmark, ad esclusione del GLBenchmark Pro1.1 dove il Droid X totalizza un punteggio di poco più alto(escludiamo il myTouch 3G Slide poichè dotato di una risoluzione più bassa rispetto agli altri smartphone presenti nei test).

Ma passiamo ora ad altri benchmark un pochino più complessi: in anteprima vediamo la suite di GLBenchmark 2.0(che deve ancora essere rilasciata pubblicamente). Il nuovo benchmark testa sia le capacità OpenGL 2.0 ES che le performance dei devices nell’applicazione del “full-scene-anti-aliasing” (FSAA) ed è qui che la GPU del Captivate si mostra in tutta la sua potenza!

Il grafico si commenta da solo e la GPU del Galaxy S(la PowerVR SGX540) non ha attualmente rivali in grado di competere.

Vi lascio, infine, al video del GLBenchmark, dove vediamo il Galaxy S offrire prestazioni 6 volte superiori allo Snapdragon del Nexus One.

Buona visione!

Fonte