Presentato il Nintendo 3Ds. E il gaming su Android?

Emanuele Cisotti -

Nintendo 3DsNintendo ha presentato qualche giorno fa il suo nuovo gioiello della tecnologia mobile. Stiamo parlando del nuovo Nintendo 3DS, che come potrete intuire dal nome aggiunge l’esperienza delle tre dimensioni alla “normale” consolle.

Perchè ci interessiamo di questa notizia? Cosa c’entra Nintendo con Android? Niente direte voi (anzi tempo fa l’azienda Nintendo ha dichiarato che non creerà mai giochi per telefoni cellulari). Secondo noi invece le cose non stanno proprio così.

Google tempo fa ha deciso di mettere tutta se stessa per portare nuove esperienze di gioco anche su Android per cercare di contrastare l’avanzata travolgente di Apple con il suo iPhone. E cogliendo questa nuova rivoluzione di Nintendo ci chiediamo: “come sta andando?”.

Secondo noi abbastanza male. Benchè è vero che spesso queste cose succedono in background in modo totalmente trasparente ai nostri occhi, ma al tempo stesso i rumor (o l’assenza di questi) sembrano far pensare ad una situazione di stallo pressochè totale in questa direzione.

Vi consigliamo di dare un occhio alla nuova consolle di casa Nintendo su questo blog (e in particolare nell’articolo scritto subito dopo la presentazione) per farvi una idea di cosa bolle in pentola nella casa giapponese.

Cosa potrebbe risollevare le sorti di Android nel gaming? Nuovi accordi con le software house? Un telefono pensato per il gaming o magari una consolle appositamente creata (magari stile 3Ds) con Android come OS?