Prima prova del Motorola Milestone 2

Emanuele Cisotti

Droid vs Droid 2I ragazzi di AndroidAndMe hanno avuto modo di provare la versione americanda del nuovo Motorola Milestone 2 (stiamo parlando del Droid 2 di Verizon). La prima prova purtroppo è puramente estetica ma possiamo comunque avere conferme ai nostri pensieri.

Il telefono esteticamente è praticamente identico a parte la nuova cromatura e la tastiera più ampia. Il processore è stato aggiornato al nuovo TI OMAP3630 per un buon incremento di prestazioni. Il nuovo processore infatti non ha solo frequenza più alta ma è anche molto più piccolo permettendo di lavorare a frequenze più alte con consumi più bassi.

La GPU dei due dispositivi è identica ma l’aumento di processore e RAM sembra verne migliorato tantissimo le prestazioni.

Sicuramente il telefono non è una grande rivoluzione rispetto al suo predecessore ma siamo sicuri che Motorola ha creato una discreta cerchia di affezionati che aggiornerà il proprio dispositivo per godere del nuovo processore e della nuova memoria interna (8GB) per non dover più soffrire dello spazio esiguo per le applicazioni.

Al momento la versione di Android installata dovrebbe essere sempre la 2.1 ma si parla di una uscita ritardata in Agosto per poterlo commercializzare con Android 2.2 al suo interno.

video