MonoDroid si avvia verso la prima beta

Emanuele Cisotti

MonoDroid Logo

Miguel De Icaza, leader del progetto mono, ha pubblicato sul suo blog alcuni punti che faranno parte della prima SDK per sviluppatori di MonoDroid insieme a questionare per aiutare Novell a decidere gli ultimi punti.

Riportiamo i vantaggi che gli sviluppatori Android potrebbero avere con MonoDroid:

  • Funzioni C# direttamente mappate sulle API di Android;
  • Compilatore JIT (Just-In-Time) con supporto a vari linguaggi;
  • Ottimizzazioni in fase di link per distribuire solo il minimo necessario delle enormi librerie Mono;
  • Possibilità di precompilazione in fase di installazione per velocizzare ulteriormente le applicazioni.

Per quanto riguarda invece il questionario, i punti ancora da decidere sono:

  • se tenere le librerie Mono in condivisione tra tutte le applicazioni;
  • quale IDE e quale OS mantenere come principale. Si partirà con Visual Studio 2008/2010 su Windows, mentre MonoDevelop per Mac e Linux arriveranno dopo.

Sviluppatori, cosa ne pensate di queste librerie? Ne fareste uso nei vostri progetti? E nel caso, per quali vantaggi?

Fonte