Huawei U8800 in anteprima su Euronics

Emanuele Cisotti -

Huawei U8800 da Euronics

Nessun telefono Huawei aveva ancora fatto il suo arrivo in Italia. Proprio oggi l’ ha fatto la sua apparizione sul sito di Euronics come anteprima. Il telefono quindi non è ancora disponibile per l’acquisto ma lo sarà entro Settembre (ma forse anche a partire da Giugno) sul sito web che nei negozi sparsi in giro per l’Italia.

Ecco qua la scheda riportata anche da Euronics:

Al Mobile World Congress, tenutosi recentemente a Barcellona, Huawei ha presentato uno smartphone molto interessante destinato a suscitare la curiosità di appassionati di elettronica di consumo e di addetti ai lavori. Si tratta dell’Huawei U8800.

Per scaricare file alla massima velocità possibile!

Il nuovo Huawei U8800 avrà sistema operativo Android e dovrebbe essere il primo telefono dotato anche di tecnologia di trasmissione HSPA+. La caratteristica principale dell’HSPA+ è di poter scaricare dati a una velocità molto superiore a quanto attualmente garantito dai telefono 3G. Infatti, può arrivare sino a 14 Mb/s. Per dare un’idea di massima su cosa ciò voglia effettivamente dire, basti sapere che un file delle dimensioni di 400 Mb potrà essere scaricato sul telefono in una trentina di secondi. In un solo minuto, quindi, sarà possibile ricevere un film in DivX, praticamente richiesta e visione saranno in tempo reale. Il rovescio della medaglia è dato dal fatto che serve anche un gestore telefonico che sia in grado di fornire servizi in grado si supportare la tecnologia HSPA+ e queste velocità di download.

Un display di grande formato

Le qualità dell’Huawei U8800, comunque, non si fermeranno solo all’alta velocità di trasmissione dei dati e al sistema operativo Android, tra l’altro qui presente nella sua versione 2.1. Infatti, potrà vantare un display delle dimensioni di 3,8 pollici in formato panoramico. Ciò permette di usufruire al meglio non solo di file multimediali video, ma anche di servizi internet grazie a una più facile lettura delle pagine, sia in formato orizzontale, sia in quello verticale.

Tante applicazioni a disposizione

Kevin Tao, CEO di Huawei Devices, ha evidenziato quanto di valido proporrà l’Huawei U8800 mettendo l’accento sulle sue capacità di personalizzazione favorite dal sistema operativo Android. Infatti, questa è una piattaforma aperta a programmatori di terze parti e sono quindi facilmente realizzabili e distribuibili programmi in grado di soddisfare un gran numero di esigenze diverse.

L’U8800 dovrebbe vedere la luce degli scaffali tra giugno e settembre 2010. Noi lo stiamo giù aspettando, e voi?