KeyesLabs combatte la pirateria Android con 35kb

Emanuele Cisotti

KeyesLabs

KeyesLabs è la software house che sta dietro Screebl pro. Gli sviluppatori hanno ricevuto un grandissimo successo grazie a questa applicazione. Tutto bene quindi? Non proprio. Ben il 70% dei loro programmi installati sarebbe una versione crackata (almeno secondo le loro stime).

Gli sviluppatori hanno creato una libreria (che includeranno nei loro software) che permette con soli 35kb di codice di effettuare una verifica univoca tramite un codice di licenza. Il tutto con pochi click all’apertura del software. Non siamo però sicuri se sia necessaria una connessione a internet per effettuare questa operazione (come sembrerebbe ovvio).

Gli sviluppatori hanno creato questa libreria cercando di essere i meno invasivi possibili ed evitando metodi di verifica più scomodi come per esempio quello della chiave ricevuta via mail all’attivazione.

Voi cosa ne pensate? Quale potrebbe essere un buon metodo per contrastare la pirateria?

Fonte