HTC Sense: approfondiamo l’interfaccia su Android 2.1

Agostino Caruso -

HTC Sense è l’interfaccia creata da HTC per i suoi telefoni. Nata sul firmware Android 1.5 è ora stata revisionata e integrata in Android 2.1 e inserita sui nuovi terminali HTC quali HTC Legend e HTC Desire. Molti utenti ancora non hanno idea dei vantaggi che porta questa interfaccia rispetto a quella tradizionale percui andremo ad illustrarvi le maggiori differenze per facilitarvi la scelta nell’acquisto del vostro prossimo terminale android.

HTC Sense non è solo un’interfaccia grafica ma include una serie di applicazioni interessanti, alcune create interamente da HTC e alcune revisionate a partire dalla versione Android 2.1:

–  Browser: rispetto alla versione tradizionale presente in Android 2.1 originale ha l’aggiunta del plugin Flash (non quello ufficiale adobe), una diversa gestione dei preferiti e delle impostazioni aggiuntive. Per quanto riguarda la versione su HTC Desire essa ridimensiona automaticamente i testi in modo da farli comparire senza dover fare scrolling orizzontali. Molti di voi si sono chiesti se la versione di Flash fosse performate , su HTC Desire si riescono a visuallizare film interi da Megavideo e per la gioia di molti, potrete giocare a farmville!

– Galleria: rispetto alla versione presente nel Nexus One (denominata Galleria 3D) è un po’ indietro a livello grafico. Sono comunque disponibili il multitouch e le varie funzioni di condivisione tramite i social network. Potete anche visualizzare le gallerie di Facebook e Flickr. Una nota negativa è la mancanza della visualizzazione delle immagini del nostro album picasa.

– Mail: il programma per la gestione posta di HTC era uno dei pezzi forti già nella versione per Android 1.5 visto che quello originale di Google aveva grosse lacune, in Android 2.1 entrambe le versioni sono migliorate ma, a mio parere, quella di HTC rimane la migliore, vediamo qui uno screen del widgets:

– Telefono e Rubrica: le migliorie di HTC si fanno sentire di più nella parte telefonica, è infatti presente quello che viene chiamato tastierino T9. Esso agevola la composizioni di numeri veloci, basterà iniziare a comporre una parte di numero o a scrivere tramite T9 per vedere una lista di suggerimenti. Immaginate di voler chiamare Agosh dalla vostra rubrica, aprire l’applicazione telefono e digitate 24674 e vedrete comparire in alto il numero. Per quanto riguarda la rubrica essa presenta una miglior integrazione dei contatti con Facebook rispetto a quella fornita da Google. Oltre a questo su ogni contatto saranno presenti diverse schede che andranno a visualizzare le ultime novità di Facebook, i gruppi in cui il contatto è inserito, gli ultimi SMS, il registro chiamate, le ultime mail e infine gli album fotografici del profilo di Facebook o Flicr.

– Meteo: un’applicazione integrata con i widget che mostra il meteo animato nelle nostre città preferite. Nella versione 2.1 allo sblocco dello schermo verrà visualizzata un’animazione a tutto schermo che cambierà in base alle condizioni climatiche della vostra città.

– Videocamera e Fotocamera: un’altra importante miglioria è l’applicazione che ci permette di registrare video e foto. Rispetto a quella tradizionale sono presenti molti effetti da applicare a foto e video. Lo zoom digitale ( a mio parere) è gestito meglio. Questa applicazione però, a detta di molti, presenta qualche problema in quanto, quando si effettuano fotografie con grandi quantità di bianco, si presenta un alone Rosa. Al momento non si sa’ se il problema è dovuto alla camera o all’applicazione.

– Musica: il software per l’ascolto della musica è davvero molto carino, presenta uno scorrimento cover-flow molto simile a quello di Apple, sono presenti alcuni equalizzatori ed è presente la funzione per selezionare una parte di canzone e impostarla come suoneria.

– Interfaccia e Widgets: abbiamo lasciato per ultimo questa parte. La foto dice tutto:

Come potete notare l’interfaccia è stata completamente ridisegnata. In basso centrale è presente il tasto Telefono che apre l’omonima applicazione. Alla sua sinistra il tasto per aprire il menu’ Android e alla destra il tasto per aggiungere Widgets. Sono presenti 7 schermate e la funzione pinch-zoom per visualizzarle tutte:

Per quanto riguarda l’inserimento di widgets, si può procedere con quelli tradizionali di Android ( ovviamente anche quelli del market ) oppure con quelli HTC. Di questi sono presenti parecchi, i più utilizzati sono l’orologio con meteo integrato, il calendario in formato 4×1, il calendario a tutta pagina, Friends il quale mostra le ultime novità dagli amici sui social network impostati, il widgets che ci mostra le mail, il widget che ci mostra gli SMS, i widgets per gli switch della rete internet, rete wireless, modalità aereo, gps e wifi, il widgets per la musica, i segnalibri a tutta pagina e i contatti preferiti disponibile in due formati, uno a tutta pagina e uno 2×4, entrambi con scroll verticale.