Tastiera DEXT

La QWERTY fisica di Android domina le vendite USA

AleDifo -

Nella top 10 americana degli smartphone più usati, dopo iPhone, i primi 3 devices Android hanno tutti la tastiera QWERTY fisica e sono (in ordine) Motorola DROID (Milestone), seguito da HTC Dream e ancora s’impone Motorola con il suo CLIQ (DEXT).

Sembra quindi che interessi più una tastiera fisica piuttosto che un firmware aggiornato o un’estetica più accattivante. La tastiera infatti potrebbe penalizzare l’aspetto del telefono.

E’ interessante come il DEXT abbia battuto : quest’ultimo è nato prima, è aggiornato a Donut ed è Google Experience. Il primo invece è uscito pochi mesi dopo con Cupcake e da allora non ha ricevuto aggiornamenti.

Altri produttori stanno creando terminali senza questa tastiera slide e probabilmente HTC con Wildfire vuole tornare sulla praticità del G1 avendo in più la freschezza di Froyo. Stessa cosa per T-Mobile con il myTouch 3G Slide. Oltre a questi, LG con LG Eclipse (Ally o LU2300) vorrebbe, oltre a farsi sempre più largo con questo OS, competere con un terminale di fascia alta (in uscita probabilmente a Maggio con Verizon).

La tastiera fisica è sicuramente più pratica per chi è abituato a scrivere testi e mail molto lunghe. Al tempo stesso poi non sempre la tastiera fisica penalizza l’estetica del dispositivo. Un esempio è il che ha fatto della sua flip-keyboard il suo punto di forza.

Fonte