Motorola abbandona Google per la localizzazione su Android

Emanuele Cisotti

GPS

Dopo Samsung, anche Motorola sceglie di abbandonare in parte i servizi di Google per i suoi futuri telefoni. Per fortuna non si tratta di una rinuncia ai software di Google quanto piuttosto ai suoi servizi di localizzazione.Nei prossimi telefoni infatti la geolocalizzazione sarà affidata a Skyhook. Questo sembrerebbe non comportare nessuna riuncia particolare. Tranquilli quindi, non dovrete rinunciare a Google Maps.

Fonte