Grazie ad Adobe Android gioca sempre meglio

AndroiDani -

Se c’è una cosa nella quale il nostro Android pecca questa è la parte ludica, lontana anni luce da quella offerta dalla controparte di casa Apple, che basa parte delle vendite del proprio prodotto sulla quantità di applicazioni disponibili.

Ma sembrerebbe che sia ormai giunta l’ora di rimescolare le carte, e che grazie al supporto Flash siano in arrivo nuovi giochi decisamente interessanti.

Uno dei limiti principali contro il quale i programmatori devono tutt’ora combattere è l’impossibilità di usufruire della memoria esterna per installare le applicazioni, limite che si ripercuote sulla ridotta dimensione massima che le applicazioni del market possono avere; in attesa che Google risolva questo ostacolo agli sviluppatori viene in soccorso la possibilità di creare nuovi giochi basandosi sulla piattaforma flash.

Ecco due esempi di quello che potremmo aspettarci dal futuro dei videogames in mobilità sui nostri terminali:

Chroma circuit: Simpatico giochino di abilità che consiste nell’accoppiare i colori ruotando dei triangolini.

Fruit Smash Organic: Semplice gioco nel quale dovrete scambiare di posto i frutti per formare delle righe di 3 o più elementi uguali, impresa arricchita da una serie di bonus che ci aiuteranno a sbaragliare più frutti possibile accumulando punti.

Considerando che è solo l’inizio per il futuro possiamo ben sperare nella creazione di giochi davvero interessanti.

Fonte: TG Daily