Google Logo

Google assumerà nuovi sviluppatori per Android

Emanuele Cisotti

Come sappiamo tempo fa le patch apportate da Google al kernel di linux erano state rimosse in quanto non più mantenute. L’azienda della grande G sembra correre ai ripari e ha annunciato (all’ultimo Linux Collaboration Summit) che assumerà presto nuove persone per lavorare di nuovo a queste (e nuove) patch perchè possano poi essere reintrodotte nel kernel di linux.

Sicuramente un buon atteggiamento se si pensa che non sono poi molte le aziende che assumono personale con l’unico intento di migliorare il kernel linux.

Fonte