Il Galaxy S ha lo schermo “più veloce”

Emanuele Cisotti

Samsung Galaxy S

Il Samsung Galaxy S non ha soltanto un bellisimo schermo, ma ha anche uno dei processori grafici migliori in circolazione, capace di sbaragliare la concorrenza. Facendo un rapido confronto fra telefoni e consolle:

  • Motorola Droid: TI OMAP3430 con PowerVR SGX530 = 7 million(?) triangles/sec
  • Nexus One: Qualcomm QSD8×50 con Adreno 200 = 22 million triangles/sec
  • iPhone 3G S: 600 MHz Cortex-A8 con PowerVR SGX535 = 28 million triangles/sec
  • Samsung Galaxy S: S5PC110 con PowerVR SGX540 = 90 million triangles/sec
  • PS3: 250 million triangles/sec
  • Xbox 360: 500 million triangles/sec

Probabilmente pochi di noi sono esperti in questo campo ma i numeri danno pienamente ragione al processore del Galaxy S che si avvicina alla capacità computazionale di una consolle e distacca anche di gran lunga gli altri smartphone.

Questo vantaggio sicuramente non si noterà soltanto nei giochi (in cui il Galaxy S andrà sicuramente molto forte) ma anche nell’utilizzo di tutti i giorni e soprattutto nella riproduzione di video, magari in HD.

Qui un approfondimento sui poligoni.

Fonte