Samsung Galaxy “S” presentato! I sud coreani ci riprovano con un super-Android

mitico303 -

Samsung ha presentato il suo nuovo modello basato su sistema operativo Android, e le caratteristiche tecniche lasciano ben sperare: si parla di schermo SuperAmoled da ben 4″, 1 GHz di processore e un sistema “SmartLife” creato appositamente per semplificare la vita di noi utenti attraverso sincronizzazione con social network e realtà aumentata più semplice e diretta, il tutto con versione di Android 2.1. Senza tralasciare un parco hardware da fare invidia a qualsiasi cellulare di fascia alta. Stiamo parlando del Samsung Galaxy S (i9000).

Ma non è tutto. Samsung ha cercato di creare un terminale in grado di rendere intuitivo ed immediata la sincronizzazione con altri dispositivi, senza farsi mancare uno speciale supporto mDNIe (mobile Digital Natural Image Engine), in grado di connetterlo facilmente con i televisori a LED in grado di supportare tale funzione. Non manca poi la registrazione, l’editing e la riproduzione di video in alta definizione, ormai una caratteristica considerata indispensabile dagli utenti più esigenti.

Le caratteristiche tecniche principali di questo nuovo arrivato in casa Samsung dovrebbero essere:

  • Fotocamera da 5mpx con autofocus supportata da una fotocamera anteriore per le videochiamate e registrazione video a 720p@30fps
  • Display da 4″ con risoluzione 800×480
  • HSDPA a 7.2 mbps e HSUPA a 5.6 mbps
  • Processore da 1 GHz
  • Accelerometro
  • Sensore di prossimità
  • Bussola
  • A-GPS
  • Bluetooth 3.0
  • Connessione via USB 2.0
  • Wi-Fi 802.11 b/g/n
  • Memoria interna da 16GB o 8GB espandibili fino a 32GB
  • Batteria da 1500 mAh
  • Dimensioni: 64.2 x 122.4 x 9.9mm; 118 grammi

Non si fa mancare davvero niente!

Approfondendo il discoro video ci accorgiamo con piacere poi che questo nuovo Galaxy S è fornito di codec mpeg4, H.264, H.263, H263Sorenson, DivX HD/ XviD, VC-1, e formati 3gp (mp4), WMV (asf), AVI (divx), MKV, FLV.

Insomma, questo Galaxy S sembra voler puntare in alto. E per contrastare gli altri leader del mondo Android, come Nexus One, Desire, Milestone e X10 anche sul piano software, Samsung ha pensato di corredare il suo nuovo telefonino di alcune interessanti applicazioni dedicate, tra cui troviamo anche il rivoluzionario, secondo alcuni, sistema di scrittura “Swype” e un utile editor per documenti Office. Vediamone alcune:

  • Daily Briefing: offre l’accesso immediato a meteo, le notizie e agenda
  • All Share: per la condivisione tramite tecnologia DLNA (Digital Living Network Alliance)
  • Home Cradle: piccoli widget per funzioni come musica, cornici fotografiche, orologio e calendario
  • Write and go: un semplice editor di testo che permette di scrivere in primis quello che ci passa per la testa e poi decidere se condividerlo tramite SMS/MMS, e-mail, semplici note o promemoria nel calendario
  • Swype: il tanto vociferato sistema di scrittura di sms alternativo alla solita tastiera, che permette di scrivere il testo senza staccare il dito dallo schermo, spostandosi da una lettera all’altra fino a comporre la parola desiderata.
  • ThinkFree: un editor e visualizzatore di file Microsoft Office 2007
  • Smart Alarm: una speciale sveglia “naturale” made by Samsung

non mancano poi comandi vocali, sincronizzazione Exchange ActiveSync, modalità “off-line” e “no-sim” e molto altro.

Ecco una breve serie di immagini:

Se “S” sta per “Super”, non poteva esserci lettera più azzeccata!

Voi cosa ne pensate?

Fonte 1

Fonte 2