Software update per Nexus One: ecco il multitouch e altre sorprese! (Aggiornato)

mitico303 -

Google ha da poco rilasciato il primo aggiornamento per il suo Nexus One, che implementa il multitouch e risolve i problemi 3G.

Ora infatti è possibile utilizzare la funzione pinch-to-zoom nella galleria, nel browser e  nei software per la navigazione.  In questo modo viene confermata l’intenzione di Big G di abilitare queste funzioni nel proprio terminale, smentendo di fatto le voci che volevano il multitouch solo nelle versioni europee a causa di “problemi” legati alle licenze di utilizzo negli states. Ma non è l’unica novità..

Oltre ad aver risolto i problemi noti relativi alle connessioni 3G, per il quale Google aveva già fatto sapere di essere al lavoro, ecco che dopo l’aggiornamento sul vostro Nexus One saranno implementati nativamente nel menù applicazioni Google Goggles e la versione 3.4 di Google Maps.

Chi ha già aggiornato parla di un telefono ancora più reattivo e che diventa ancora più completo nelle sue funzioni, accontentando gli utenti che avevano un po’ storto il naso per l’assenza di multitouch. Sicuramente una bella prova di assistenza post-vendita per i clienti Google.

L’aggiornamento è disponibile via OTA (Over The Air) per tutti gli utenti Nexus One, che entro i prossimi giorni riceveranno un messaggio che invita all’update. Per poterlo effettuare però bisogna avere ancora installato il firmware ufficiale, senza aver abilitato i permessi di root (altrimenti il nuovo software non viene correttamente installato). Per chi avesse flashato le rom di Cyanogen comunque è già disponibile un aggiornamento Modaco con implementate le caratteristiche di questo nuovo update.

AGGIORNAMENTO:

Dal momento che alcuni utenti non riescono a scaricare via OTA l’aggiornamento, ecco come fare per effettuarlo tramite connessione USB:

  1. scaricate questo pacchetto
  2. rinominatelo in “update.zip”
  3. copiatelo nella microSD
  4. accendete il Nexus One in modalità recovery (tenete premuta la trackball mentre si accende)
  5. navigate nella recovery
  6. cliccate su “apply sdcard:update.zp”
  7. aspettate che finisca e riavviate il telefono.

Non è ancora stato possibile testare la procedura. Chi può verificarlo ci comunichi il corretto funzionamento!