Identity Inbrics M1 è il palmare Android più sottile (foto + video)

Emanuele Cisotti -

A volte i bisogni degli utenti vengono ignorati dalle grandi aziende preferendo proseguire per la loro strada. Altre volte invece sono piccole aziende come la Identity a sfornare telefoni come l’Inbrics M1: “quello che probabilmente tutti vorremmo da un telefono Android” secondo Engadget.

Questo telefono ha ben 16GB di memoria interna, una tastiera QWERTY con un ottimo feedback alla digitazione e nonostante tutto è il telefono Android più sottile esistente. Non male vero?

La fotocamera è da 3Megapixel e il processore è un Samsung a 800MHz ma un test di riproduzione video a 720p non ha mostrato nessuna esitazione. Anche la personalizzazione del sistema fatta da Identity è notevole e la galleria in stile cover-flow batte sicuramente quella standard di Android.

La versione di Android installata è la 1.5, ma troveremo già 2.0 nel telefono in vendita da Marzo. Chissà che qualche operatore non possa decidere di portarlo anche in Europa.

Fonte

CES 2010video