Bugs, hack e soluzioni per chi acquista il Milestone

acronimo

Bypass-Activation-Droid

Se siete prossimi all’acquisto di un Motorola Milestone vi consiglio vivamente la lettura di questo articolo. Sembra che il Motorola Milestone soffra di problemi di giovinezza, per quanto performate e oggetto di primo livello vi sono alcuni grattacapi non di poco conto che impediscono di riuscire ad utilizzare al meglio o addirittura non riuscire ad attivare il Milestone. Primo tra tutti l’impossibilità di procedere all’autentificazione con account Google. Il problema in questo caso sarebbe dovuto alla data sbagliata presente sul Motorola al momento dell’accensione: 1 gennaio 1970. Per riuscire a risolvere il problema bisogna saltare la procedura di identificazione di Google per accedere alle impostazioni del telefono e andare a modificare la data effettuando quattro tocchi sulla schermata iniziale del telefono come in figura:

Bypass-Activation-Droid

Una volta corretta la data basterà accedere al market o a Gmail per proseguire con l’autentificazione.

Altri problemi minori riscontrati sono:

  • SCRICCHIOLII ALLA FOTOCAMERA (ne avevamo gia parlato in un articolo precedente e pare che dall’11 Dicembre sarà rilasciato un aggiornamento software per risolvere il problema.)
  • RITARDI NEL RICONOSCIMENTO USB ( sembra che di tanto in tanto il Milestone faccia fatica a rilevare il plug con l’USB e ci impieghi diverso tempo anche a riconoscere la connessione con il caricabatterie.)
  • PROBLEMI DI SYNC CONTATTI (è stato riscontrato qualche problema nella sincronizzazione dei contatti via Google creando problemi di direzionabilità verso utenti sbagliati)

Si ringraziano i ragazzi di Androidiani per l’accortezza e l’analisi dei problemi nonchè la celerità nel diffondere le soluzioni. Molto probabilemnte con la patch che verrà rilasciata dopo l’11 Dicembre questi problemi saranno risolti.

fonte