Recensione LG GW620 Eve/Etna (by PhoneArena)

Emanuele Cisotti -

Comparazione LG GW620 Eve/Etna

L’ anche conosciuto come /Eve è stato recensito da PhoneArena. Vediamo insieme i punti salienti.

Introduzione e design.

L’LG GW620 è il primo telefono di LG ad avere l’OS di Google a bordo. Il telefono (come la sua controparte ) ha tastiera fisica QWERTY slide. Lo schermo è da 3 pollici con risoluzione HVGA ma purtroppo è di tencologia resistiva (come il ) e questo ne penalizza un po’ l’utilizzo con le dita. Per scrivere quindi dovrete spesso usare la tastiera fisica. I tasti sotto lo schermo sono sempre touchscreen ma questi con tecnologia capacitiva. Fa eccezione il tasto fisico centrale per aprire il menu.

Le porte sono quelle standard: microUSB per la carica e i dati, jack da 3,5mm per l’audio.

Interfaccia.

L’interfaccia riprende quella S-CLASS presente su quasi tutti i nuovi terminali touchscreen di LG con una barra inferiore con le applicazioni principali. In ogni momento si puo’ però tornare a usare l’interfaccia standard di Android.

Le icone sono state personalizzate con alcune molto fumettose e le applicazioni sono state raggruppate per tipo anche nel menu principale rendendo il menu stesso più facile da consultare specialmente dopo che avremo installato altre applicazioni dal .

Una delle novità di questo telefono è SNS ovvero un clienti di multimessaggistica che comprende Twitter e Facebook. L’applicazione sembra fatta molto bene anche se nella parte Facebook manca di alcune funzioni presenti nel clienti Facebook del . Comoda la possibilità di associare i contatti ai profili di Facebook.

La rubrica gode di una nuova funzione di Gruppi per i contatti, l’applicazione GMail è stata piacevolmente ridisegnata e il telefono supporta anche Microsoft Exchange.

La tastiera virtuale funziona solo in verticale e solo in modalità tastierino T9.

Il browser è lo stesso della versione standard di Android ma dispone di un menu rapido con comode funzioni (come il refresh).

Fotocamera e multimedia.

L’applicazione della fotocamera ha la stessa interfaccia degli altri terminali LG avanzati e supporta interessanti opzioni come il focus manuale/automatico e lo smile-detection per scattare foto sempre perfette. Ricordiamo che la fotocamera è da 5 Megapixel con LED Flash. I video purtroppo invece sono abbastanza scarsi a causa della bassa risoluzione di ripresa video.

La galleria è molto interessante in quanto permette di riconoscere in automatico i volti dei nostri amici e taggarli di conseguenza. E’ possibile poi anche editare in modo basilare foto e video.

Recensione