Nuovo Panda Home: usiamola al top, tutti i settaggi e le sue potenzialità. (gratis)

acronimo

new panda home1

L’interfaccia più versatile e capiente del momento si è aggiornata alla versione 1.6.1 portando con se la compatibilità a Donuts e alcune interessanti features. Ricordo che Panda Home è un’interfaccia gratuita per Android che permette di personalizzare in modo approfondito i nostri desktop e le principali parti grafiche che li compongono senza bisogno di permessi di root, supporta le skin e i temi. Ne avevamo gia parlato QUI.

A chi è rivolto principalmente Panda Home? Dalle nostre valutazioni Panda Home è rivolto a chi usa una grandissima quantità di applicativi e vuole averli sempre a portata di mano e suddivisi per genere direttamente nella home o ricercarli velocemente nel menù tramite il comodissimo filtro alfabetico.

La Home supporta oltre al normale desktop ben 6 pannelli a scomparsa ridimensionabili a piacere in cui inserire le icone delle nostre applicazioni e farle scorrere con il movimento cinetico in perfetto stile menù Android.

Il persorso per accedere ai settaggi dei pannelli (dockbar) è il seguente /menù/theme Setting/menù/dockbar setting da qui possiamo settare la lunghezza e la larghezza di ogni singolo pannello e anche disattivarli o attivarli all’interno della nostra home.

new panda home dock setting

Nella home sono presenti 3 cerchietti che ci indicano su quale dei tre desktop siamo posizionati e fino a sei indicatori freccia per mostrare i pannelli scorrevoli. Panda Home modifica tutta l’interfaccia tra cui i disegni del menù grafico, il bottone menù, i widget e le iconee principali di Android:

new panda home2

Aprendo il menù di Android ci troviamo in basso una comodissima barra contenente le lettere dell’alfabeto tramite la quale è possibile filtrare i programmi per lettera iniziale, comodissima quando le applicazioni cominciano ad essere molte:

new panda menù

Ogni tema è estremamente personalizzabile seguendo il percorso /menù/theme setting , poi tappando sul tema desiderato e dal menù a tendina selezionando /edit si accede alle funzioni di personalizzazione in cui si possono modificare tantissimi paramentri nello sfondo, caratteri, icone o tornare ai valori di default:

new panda home icone setting

Da /menù/setting theme si accede ad una seconda schermata in cui si possono selezionare altri temi ed accedere a tutte le funzioni sopra elencate e a molte altre:

new panda home setting theme

E’ possibile scaricare i temi oltre che dal market anche dal programma stesso accedendo da /menù/theme setting/menù/add theme ce ne sono tantissimi:

new panda home chinese

new panda home3

new panda home fly

Panda home permette di creare temi personalizzati e di esportarli per condividerli ma ultima chicca davvero straordinaria, la Home di Panda non va a sostituire la Home di Android quindi in qualsiasi momento premendo il tasto home e poi ancora tenendo premuto il tasto HOME del cellulare possiamo switchare (passare) tra la Panda Home e la Android Home in modo rapidissimo di modo da avere ben 6 desktop, 6 barre cinetiche e 2 menù!! 😉 Acora problemi di spazio?

new panda home switch

Ecco la galleria con le immagini a dimensione naturale:

Qui il barcode per scaricare il programma:

Panda Home 1.6.1 (free)