Analisi delle schermate di X3 Rachael UI di Sony Ericsson

acronimo

rachael UI [640x480]

Come tutti i produttori di ultima generazione anche Sony Ericsson sembra muoversi verso l’integrazione totale dei social network all’interno del sistema di messaggistica e non solo, come per Hero Sense e CLIQ Blur, il social network è parte integrante dell’intefaccia utente in ogni sua parte. Analizziamo oggi quella che dovrebbe essere l’interfaccia grafica del Sony Ericsson Rachael X3 ipotizzando su alcuni aspetti o futures presenti nella nuova UI.

Per Sony Ericsson l’X3 sarà il primo cellulare Android ad essere immesso sul mercato e pare che in perfetto stile Sony il terminale sia di alto livello e l’interfaccia curatissima nei particolari e negli effetti grafici. La nuova GUI Sembrerebbe un sunto tra TF3D con le barre a iconee in basso, SENSE per le schermate slide delle varie applicazioni e Blur per il fittissimo uso correlato al social network ma con in più una grafica  più performante ed un ordine più metodico. Facciamo un piccolo passo indietro, si fa per dire, qualche giorno fa è uscita un’applicazione sul market sviluppata dalla stessa Sony Ericsson e protetta da copia, sembra a quanto pare che tale applicazione potrebbe essere la schermata di blocco del nuovo X3. L’applicazione è accattivante e con diversi effetti speciali sensibili anche al tocco delle dita sul display, in merio ecco il video dell’applicazione:


Interfaccia e HOME: torniamo all’intefaccia partendo dalla Home “attuale” molto elegante e sobria , la freccia per far salire il menù in fondo è stata sostituita con quattro icone, probabilmente anche a causa della mancanza dei tasti fisici relativi ad <avvia chiamata> e <chiudi chiamata> sicuramente integrati nell’interfaccia grafica. Ricordo che l’X3 ha solo 3 tasti fisici sul fronte anteriore: HOME, MENU’ e INDIETRO (può essere che siano multifunzione). Notiamo quindi in basso da destra l’icona DIALER ovvero il pad numerico per avviare nuove chiamate, poi MESSAGING ovvero il centro messaggi che racchiude probabilmente tutte le schermate che vedremo dopo relative agli sms, mail e social neteork, MEDIASCAPE scorciatoia al multimediale audio video e TIMESCAPE scorciatoia ad altro sottomenù al momento difficile da interpretare, forse è relativo a tutta la sequenza di messaggi provenienti da tutte le sorgenti messi in ordine temporale. Comunque sembra che tutte le 3 scorciatoie portino alla stessa barra a icone scorrevole. (il signor David ci accompagnerà tutto lungo il percorso 😉 )

x3 UI home

Le tre schermate Home: Sony Ericsson non sembra aver voluto stravolgere molto le tre schermate della home, lasciando quindi all’utente la possibilità di usufruire dell’interfaccia classica di Android con widget e collegamenti. Le dimensioni dei widget mostrati lasciano presagire un’alta risoluzione del display specialmente la barra SEARCH di Google che nonostante abbia anche il bottone Speech non va ad occupare l’intera riga come sulle risoluzioni 360×480 anche se l’effetto potrebbe essere imputato ad un restiling grafico da parte di Sony Ericsson magari con una riga inserimento testo più corta. I rumors su internet sono completamente discordanti riguardo alla risoluzione dello schermo quindi non è possibile inquadrarne esattamente le specifiche.

x3 UI widget

x3 UI widget home

Il menù a tendina: il menù mostra ben 5 file di icone più la fila delle 4 icone del menù principale contro le quattro classiche della risoluzione 360×480. Inteligentemente Sony Ericsson ha sfruttato lo spazio occupato dalla classica freccia col riquadro per inserirci anzi delle icone scorciatoia, appunto la TIMESCAPE MEDIASCAPE MESSAGING DIALER. Un altro appunto particolare riguarda i tre puntini presenti sul fondo della schermata menù che lasciano presagire uno slide verso destra e verso sinistra come per la schermata home (?) ci saranno sorprese con un menù allargato? Le icone dei programmi non sono in ordine alfabetico come normalmente e manca una barra laterale che ci indica lo scrolling della schermata verso il basso (?) bisognerà scorrere lateralmente? Vediamo anche una cartella FILES, chissà che con donuts o grazie a Sony E. sia finalmente possibile inserire cartelle all’interno del menù senza l’ausilio di launcher modificati..

x3 UI menù

Centro multimediale e messaggi in 3D: a quanto sembra la gestione di tutti i messaggi  è correlata dapprima ai nostri contatti visualizzati in schermate generiche o suddivise per tipologia di applicazione e poi come vedremo dalle schermate più avanti con screen dedicati in messaggistica stile chat box. L’animazione delle schede è tutta in 3d con effetti e transizioni molto spettacolari, la cosa lascia presagire all’integrazione di un chip TEGRA ma su youtube in questo video è stato dimostrato come si può creare un’interfaccia stile rachael senza accelerazione grafica 3D…

quindi potrebbe anche essere giusto un effetto speciale software e nient’altro a livello hardware. Ecco come si presenta la schermata principale del presunto “centro messaggi”:

x3 UI messaggi generale

il dettaglio della selezione di un contatto:

x3 UI messaggi generale selezione

La schermata a schede in stesso stile però relativa ai file audio, almeno credo, giusto perchè nelle schede sono presenti orari tipo appuntamenti e non la durata dei files:

x3 UI musica

dettaglio di una transizione 3D relativo alle schede di Twitter:

x3 UI twitter rolling

Gestione dei messaggi a livello testuale: dalle schede 3D sembra si passi poi nel dettaglio attraverso la gestione vera e propria dei contenuti testuali sia nella visualizzazione di un singolo contatto o in senso generico dell’intera lista messaggi o in stile chat per ogni tipologia di messaging.  La grafica è sempre curatissima e in ogni istante possiamo accedere a tutti gli altri contenuti semplicemente con uno slide verso destra o verso sinistra. Ecco la schermata mail di un contatto singolo:

x3 UI email contatto

le varie schermate testuali di gestione dei messaggi:

x3 UI sms chat generico

Notare quanto spazio disponibile rimane con la tastiera aperta:

x3 UI sms chat

la schermata grafica/testuale del centro SMS in stile chat anche se non riesco a spiegarmi l’allegato .jpg probabilmente è sempre dovuto al fatto che l’integrazione fra le varie forme di messaging è veramente concatenata e estesa:

x3 UI sms

la schermata di twitter:

x3 UI twitter

la schermata di facebook:

x3 UI facebook


Le foto: la gestione delle foto è stata anche’essa ridisegnata e posta al centro del messanging probabilmente per avere a portata di mano le foto da condividere o pubblicare sui vari social network. Mi sono chiesto perchè rimanesse di sfondo la foto del sig. David Wenham (presunto attore australiano 😉 ) durante la visione delle foto e di altri contenuti…probabilmente è l’ipotetico proprietario del palmare usato come cavia grafica.

x3 UI foto

ecco lo slide verso sinistra della schermata foto:

x3 UI foto slide

In conclusione potendo paragonare e prendere spunto dalle interfaccie grafiche più famose gia presenti come Sense e Blur possiamo dire che Sense e Blur hanno messo tutto nella home, contatti, icone, applicazioni, widget etc forse appesantendo e creando confusione specialmente nella Blur mentre Rachael ci ha lasciato in leggerezza la nostra home e ha idealizzato una gestione comunque rapida potendo accedere dalle 4 iconee presenti nella home in uno spazio che comunque non va ad invadere la stessa home sfruttando quello che era occupato dalla freccia col riquadro del menù classico. Spero non nasca confusione o troppa macchinazione tra le varie rappresentazioni grafiche a schede, testuali e a chat. Per il resto il tutto mi sembra molto elegante, ma staremo a vedere come sarà stata modificata  la versione ufficiale visto che il video della RAchael UI è gia in circolazione da mesi.

Vi ripropongo il video originale dell’intefaccia gia mostrato da androidworld.it  in articolo precedente e alla galleria completa delle immagini utilizzate in questo articolo se avete notato particolari che non ho preso in considerazione o avete nuovi spunti su cui riflettere i commenti sono bene accetti:

GALLERY: