NonSoloAndroid: Vodafone e LiMo. Arrivano M1 e H1

Emanuele Cisotti

24sep09_voda1eng

Linux nei cellulari non è solo Android. E non è neanche solo Android e Maemo. E neppure, Android, Maemo e quela “robaccia” di Motorola di qualche tempo fa.

Adesso il nuovo sfidante si chiama LiMo. LiMo non è un nome nuovo e questa organizzazione è nata nel 2007 ed è formata da Samsung, Vodafone, Motorola, NEC, Panasonic e NTT DoCoMo.

La creazione di questo nuovo sistema operativo puo’ “suonare” un po’ strano in quanto quasi tutti i partner (a eccezione di NEC e Panasonic) fanno parte anche della OHA creatrice di Android.

Vodafone ha presentato oggi i suoi primi due terminali in collaborazione con Samsung. I telefoni si chiamano M1 e H1 e montano LiMo con l’interfaccia Vodafone 360. I telefoni quindi verranno brandizzati dal solo operatore Vodafone e venduti con una suite di applicazioni tutte a sfruttare i servizi dell’operatore stesso.

Il modello più interessante (l’H1) è dotato di schermo AMOLED, memoria da 16GB, fotocamera con flash, connettività WiFi e HSDPA.

A nostro parere questi telefoni riscuoteranno un buon successo solo se posizionati in una fascia di prezzo decisamente inferiore ai “classici” palmari.