Mossa strategica per HTC: STC introdurrà Android in Medio Oriente

acronimo

stc-htc-magic-android

Continua l’espansione di HTC e questa volta l’accordo è stato siglato con  STC (Saudi Telecom Company) il più grande operatore di telecomunicazioni del Medio Oriente. STC distribuirà HTC Magic ai propri clienti sauditi.

Sembrerebbe che dopo la scelta da parte di High Tech Computer di distribuire il proprio hardware col brand HTC adesso la società sta spingendo verso la colonializzazione di nuovi mercati alla ricerca di ulteriori distributori.

In questo modo HTC si assicurerebbe una crescita della propria produzione aggiudicandosi la leadership tra i costruttori di smartphone.

La concorrenza inizia ad essere pressante con Samsung in grande slancio su tutti i fronti, Sony pronta a sferrare l’attacco con prodotti di fascia alta e Motorola che si riaffaccia sul mercato con grandi novità cercando di riacquistare fette di mercato.

Google con l’uscita di Donuts e Eclair si appresta a spalancare le porte per i costruttori di hardware verso prodotti davvero innovativi e multimediali. La vera guerra a “risiko”sta per iniziare e sicuramente verso novembre/dicembre il gioco sarà molto più chiaro e spettacolare.

Fonte: Tradingmarket