Sony Ericsson infrange i nostri sogni di Android. Per ora.

Emanuele Cisotti

sony-ericsson-logo_2

Dopo averci fatto sognare con un fantomatico modello Android, Sony Ericsson sgretola tutte le nostre speranze con un comunicato dell’amministratore delegato Hideki Komiyama.

Nell’intervista l’AD di Sony Ericsonn, dice che stanno lavorando a terminali con Android, ma che ancora il mercato non è pronto, e che ha ancora bisogno di test da parte degli utenti.

Secondo noi questo comunicato vuol soltanto dire che SE, sta assumendo una posizione di “osservatore” nei confronti i questo nuovo OS, cosa che potrebbe danneggiarli in futuro. Un esempio classico sono i netbook: Asus, ha pensato bene di sbaragliare le concorrenza facendo uscire tanti netbook prima di tutti. Il risultato è che eeepc per noi significa “computerino portatile”.

In conclusione: speriamo non stiano troppo a guardare.

Fonte: Reuters

Sony Ericsson