[Pieces of Cupcake] Tastiera virtuale e correzione

Emanuele Cisotti

keyboard

La funzione probabilmente più attesa di Android Cupcake è la tastiera virtuale (obbligatoria per l’HTC Magic). Questa versione che abbiamo provato (è la 5.0.1G) è lievemente diversa da quella adattata all’HTC Magic. Esteticamente è più gradevole di quella del Magic ed ha anche qualche funzione in più, ne è un esempio il tasto per le emoticon. Il doppio spazio inserisce un punto, ma quando si usa un carattere speciale, la tastiera non torna alla normalità (caratteri di testo) come ci si aspetterebbe. L’autocorrezione funziona egregiamente, anche se è meno semplice di quella del Magic. Ho provato a scrivere un testo molto velocemente senza badare ai tasti premuti, e il telefono ha quasi sempre corretto nel modo giusto quello che scrivevo. Unico problema è l’involontaria o la mancata pressione del tasto spazio. Non è presente il tasto per nascondere la tastiera (presente nell’HTC Magic).

L’autocorrezione non è abilitata di default, ecco come abilitarla:

keyboard2

keyboard3